Diritto di recesso

DIRITTO DI RECESSO
Il cliente, qualora sia qualificabile come "consumatore" come riportato al punto 1 e facente riferimento al DECRETO LEGISLATIVO del 21 febbraio 2014, n. 21, può avvalersi del diritto di recesso entro il termine di 14 giorni lavorativi dal ricevimento dei beni, rispedendo A PROPRIE SPESE il materiale acquistato, IN CONFEZIONE INTEGRA e completo della documentazione originale del bene e la documentazione fiscale ricevuta con il bene stesso. Le spese di spedizione NON SONO RIMBORSABILI.

Il diritto di recesso è regolato ai sensi di legge se il cliente-consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di Partita Iva) ha diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo.
Per esercitare tale diritto il cliente dovrà inviare a BERGERO S.A.S. una comunicazione entro 14 giorni lavorativi a far data dalla data di consegna della merce.
Tale comunicazione dovrà essere inviata con RACCOMANDATA con ricevuta di ritorno indirizzata a:

BERGERO S.A.S.
VIA MEANA, 36
10059 SUSA (TO)

Nota Bene: Non possono esercitare il diritto di recesso i clienti che acquistano con Partita IVA

Alla ricezione del prodotto da parte di BERGERO S.A.S. e comprovato lo stato dello stesso, si procederà alla restituzione dell'importo con Bonifico Bancario sul C.C. indicato dal cliente.
Per tutti gli altri approfondimenti sul diritto di recesso rimandiamo al DECRETO LEGISLATIVO del 21 febbraio 2014, n. 21.